Il caso Romeo e le conseguenze del giustizialismo

Le ultime notizie relative all’assoluzione di Alfredo Romeo nell’ambito dell’inchiesta Global Service e, a pochi giorni di distanza, quella di Antonio Bassolino dall’accusa di falso in merito al casale di Cortona, inducono a una riflessione su giustizia e politica.

Quali sono i rapporti fra magistratura e società civile? Perché c’è stata una criminalizzazione giudiziaria di un intero periodo storico a Napoli? A queste domande prova a rispondere Aurelio Musi su Repubblica, definendo questi due casi “montagne che hanno partorito topolini”, cioè inchieste che si sono rivelate basate sul nulla o su fatti di poco conto.

Read More

Patrimonio residenziale, la proposta di Romeo gestioni per Roma

Quando si affronta l’argomento degli alloggi pubblici immediatamente arrivano i dati relativi ai prezzi degli affitti e alla carenza di immobili a costi accessibili.

Fino a ottobre 2014 Romeo Gestioni ha l’incarico di occuparsi del patrimonio pubblico di Roma e ha appena presentato un piano per ottimizzare le dismissioni di una parte dei 29.588 beni immobiliari di proprietà del Comune, e d’altra parte valorizzare gli altri per poterne trarre più risorse.

Read More

Alfredo Romeo e gli errori della magistratura

In seguito alla sentenza della Cassazione che ha respinto il ricorso della procura sull’inchiesta “Global Service”, è il caso di fare qualche riflessione sulle responsabilità dei magistrati e su questa sentenza storica, che annulla 22 reati e, di fatto, cancella un’intera inchiesta. Alfredo Romeo, intervistato da Il Tempo, ha voluto ricordare Giorgio Nugnes, che si tolse la vita perché non riusciva a sopportare di essere stato coinvolto nell’inchiesta essendo innocente.

Read More

Romeo Gestioni propone un piano dismissioni al Comune di Roma

Nonostante i progetti presentati da Romeo Gestioni per aiutare il Comune a risparmiare e recuperare somme da investire nei servizi più urgenti per i cittadini, a Roma tutto sembra essersi fermato.
Ci si riferisce al blocco riguardante l’alienazione di ben 600 edifici di proprietà comunale, una cessione annunciata già lo scorso autunno legata al decreto Salva-Roma e progettata per impedire l’aumento delle imposte locali Irpef e Imu-Tasi.

Di quali stabili si tratta? Si tratta di uffici comunali in via Del Corso, appartamenti in zona Colosseo e Fontana di Trevi, negozi in altre parti prestigiose del centro storico affittati a prezzi fuori mercato, infatti il Comune guadagna ogni anno 60.000 euro da quelli residenziali e circa 130.000 euro da quelli adibiti a terziario.

Read More

Alfredo Romeo: bisogna premiare i progetti di riqualificazione

È di grande interesse il progetto di disegno di legge sulla riqualificazione urbana, varato dalla commissione ministeriale voluta dal ministro Lupi.
Si tratta di una cornice operativa che può portare a una forte modernizzazione del processo di risanamento urbano, attivando un volano economico potentissimo e distribuito su tutto il territorio nazionale.

Lo ha detto Alfredo Romeo – leader del Gruppo Romeo – a commento dell’intervista al ministro Lupi e dell’articolo firmato da Andrea Mascolini su Italia Oggi il 23 e il 24 maggio scorsi.

“Ci sono più aspetti – ha spiegato Romeo – che rendono molto innovativo il disegno di legge. In particolare il riconoscimento del principio che il risanamento urbano possa passare per la concezione di “porzioni di città” che – grazie alla loro semi-omogeneità – offrono opportunità di interventi efficaci, economicamente vantaggiosi e di grande impatto sulle popolazioni sia in termini di servizi ottenibili, sia, quindi, in termini di qualità della vita per i cittadini”.

Read More

Alfredo Romeo esamina il vademecum dell’Agenzia del Demanio

La normativa che riguarda la gestione degli immobili pubblici è molto complessa e richiede una disamina attenta, utile per comprendere cosa si può fare in concreto per valorizzare quei beni che gli amministratori pubblici hanno il dovere di ottimizzare, poiché occorre evitare sprechi e costi eccessivi in una fase difficile soprattutto per gli Enti Locali.

Alfredo Romeo ha segnalato la pubblicazione del vademecum “Politiche e strumenti per la valorizzazione economica e sociale del territorio attraverso il miglior utilizzo degli immobili pubblici” da parte dell’Agenzia del Demanio, un documento essenziale per professionisti privati e per chi lavora nel settore pubblico, poiché include l’intera normativa sugli immobili pubblici tra cui le leggi che prevedono la costituzione di veicoli finanziari e societari per accrescere il valore degli immobili.

Read More

La Munianum attende l’offerta di Alfredo Romeo

Com’è noto i servizi della Romeo Gestioni sono richiesti anche in altri comuni italiani, ora si attende una risposta per quanto concerne la privatizzazione della Munianum, finora partecipata del comune di Magnano, piccola località a nord di Napoli. In questo caso sono al centro dell’attenzione i 15 lavoratori dell’azienda, rimasti senza stipendio a causa del fallimento della Munianum.

L’intervento della società guidata da Alfredo Romeo è il risultato dell’azione della Consip, che ha il compito di fornire consulenza alle amministrazioni pubbliche nell’ambito degli acquisti di beni e servizi. Dopo aver scelto Romeo Gestioni, occorre provvedere a valutare l’offerta, al momento non ancora effettuata, per decidere se ratificare il contratto, far ripartire i cantieri e i servizi.

Read More

Comunicato dell’azienda di Alfredo Romeo sull’articolo del Sole 24 ore

In merito a un articolo del 12 giugno, uscito sul celebre quotidiano finanziario, Romeo Gestioni rilascia un comunicato per chiarire alcuni punti e non permettere che alcuni commenti ironici danneggino l’immagine della società.

Anzitutto gli appalti pubblici vinti sono sempre stati all’insegna della trasparenza in gare regolari dove si sono confrontati i profili differenti delle aziende che si occupano di facility management. Poi va ricordato che l’impresa di Alfredo Romeo non è un immobiliare, bensì un’azienda che lavora nella gestione integrata a livello nazionale ed è un player internazionale le cui capacità sono state spesso premiate.

Read More

Alfredo Romeo – aggiudicati i servizi per gli scali milanesi

Milano sarà al centro dell’attenzione in tutto il mondo grazie all’Expo 2015, perciò è essenziale che anche gli aeroporti milanesi siano all’altezza delle aspettative per quanto concerne i servizi interni.

La notizia positiva è che la gara per il facility management di Malpensa e Linate è stata vinta da Romeo Gestioni, che per i prossimi 5 anni avrà questo nuovo compito da assolvere. L’amministratore delegato Alfredo Romeo dà alcuni dati per far comprendere la complessità del lavoro: 1,2 milioni di metri quadri di superfici, 232 impianti di ascensori, scale mobili e tapis roulant, un impegno che richiede una grande competenza tecnico-organizzativa e che potrà dare prestigio sia all’azienda sia agli stessi aeroporti, che rappresentano le principali porte d’ingresso in Italia per milioni di turisti.

Read More

BACK